NEWS

Mirabaud AM: materie prime, la reflazione spinge la performance

di a cura del Macro Strategy Team di Mirabaud AM 16 Maggio 2018

Le materie prime hanno sovraperformato, supportate dalla situazione geopolitica in diversi Paesi produttori di petrolio. Il Brent è aumentato a 75 dollari al barile, raggiungendo il suo massimo livello dal 2014. Abbiamo posizioni overweight sui metalli e sul settore minerario, che rispecchiano la nostra visione positiva sulle materie prime e sul ciclo economico.

 

I prezzi dell’energia e delle materie prime stanno continuando ad aumentare in un contesto di crescita economica solida. Dato l’attuale scenario di reflazione, questo trend proseguirà. Da giugno 2017, il prezzo del Brent è salito di quasi il 70% e ha raggiunto i 75 dollari a fine aprile. I motivi principali alla base di questa performance sono una riduzione della produzione e i rischi geopolitici in Venezuela, Iran, Russia, Libia e Angola. In Angola, il calo delle esportazioni è anche il risultato della carenza d’investimenti nel settore. I tagli alla produzione decisi dall’OPEC e dalla Russia hanno superato gli obiettivi prefissati, con una quota corrispondente al 162%. Di conseguenza, mentre le scorte di petrolio erano state elevate durante la fase di crescita del ciclo economico, adesso stanno diminuendo rapidamente mentre la domanda globale continua a salire.

 

Tuttavia, l’attuale tendenza al rialzo dei prezzi del petrolio potrebbe rallentare. Negli Stati Uniti, con l’incremento dei prezzi il numero dei pozzi di shale oil sta iniziando ad aumentare di nuovo, dopo essere rimasto relativamente stabile per diversi mesi. Le esportazioni di petrolio statunitensi sono aumentate costantemente da quando alla fine del 2015 ne è stato abolito il divieto. Nel complesso, la domanda potrebbe superare l’offerta fino alla fine dell’attuale ciclo economico, mantenendo una pressione sui prezzi.

MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes 0.43 0.3525 112,730,625 0.125
Beni Stabili -1.61 0.7620 1,729,429,716 2.650
Brioschi 0.29 0.0696 54,821,473 0.038
Coima Res -1.74 7.9200 285,175,440 0.678
Dea Capital -2.55 1.3740 421,285,025 0.541
Gabetti -3.29 0.3230 18,947,958 0.027
Hi Real -3.00 0.0291 2,114,861 0.000
Igd -1.00 7.4000 816,530,082 3.786
Italcementi 0.00 10.5800 3,695,283,794 0.000
Mutuionline -2.42 13.7000 548,000,000 0.262
Nova Re -1.27 4.7100 48,881,204 0.009
Prelios 0.00 0.1162 158,506,911 0.000
Risanamento -1.82 0.0270 48,622,794 0.076
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
-0.78 1,402.0000 145,633 0.091
0.09 969.0000 82,222,557 0.059
-1.15 860.0000 57,343,940 0.016
-0.81 289.0000 150,719,280 0.193
-2.02 56.3800 33,828,169 0.003
0.00 49.4000 13,262,616 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.9500 178,847,189 0.000
0.00 431.8000 48,965,256 0.000
-0.70 90.8900 132,238,315 0.024
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.5500 0 0.000
3.89 119.5000 8,221,600 0.008
-1.95 1,260.0000 0 0.035
0.15 536.0000 69,144,000 0.014
-0.02 292.0000 17,520,000 0.001
-0.02 275.0000 0 0.013
0.00 56.8000 36,726,312 0.000
0.06 807.5000 129,200,000 0.045
-0.16 629.0000 19,404,650 0.003
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE