NEWS

Edilizia: A Firenze il 25% degli operai è pagato in modo irregolare

di G.I. 10 Ottobre 2018

Edilizia pecora nera. E la grana è sempre quella dell'irregolarità, piaga del settore in tutta Italia.

 

L'allarme questa volta arriva da Firenze dove i sindacati stimano che almeno il 25% dei circa 9mila lavoratori edili del territorio, pur essendo formalmente assunti, vengono poi pagati con la cosiddetta paga globale. Un fenomeno purtroppo non nuovo nel nostro Paese. In pratica, i lavoratori hanno un contratto formalmente in regola, ma sostanzialmente devono accordarsi col datore per il compenso.

Che significa? 5-8 euro per ora effettiva di lavoro, circa 500 euro in meno di stipendio medio mensile, evasione contributiva e fiscale di 250 euro al mese. Risultato: vantaggio competitivo irregolare sul costo del lavoro di 750 euro per mese a lavoratore. 

 

Marco Benati, segretario generale Fillea Cgil Firenze: “Questi dati non sono stime generiche, ma sono una sintesi dei controlli e delle vertenze che noi stiamo purtroppo affrontando, con un significativo aumento nell'ultimo anno. Infatti, alla ripresa degli investimenti pubblici e privati a Firenze nel nostro settore, non stiamo assistendo ad una corrispondente ripresa dei lavoratori e delle ore di lavoro iscritte presso la Cassa Edile".

 

L'intermediazione di manodopera e lo sfruttamento, e quindi la concorrenza sleale tra imprese, sono sempre più la regola nei cantieri. Una parte non marginale del tessuto produttivo dell'edilizia è compromessa da questo punto di vista.

 

In particolare a Firenze, proprio per il preoccupante livello di irregolarità e concorrenza sleale è stato chiesto al Prefetto di aprire un tavolo per definire una stagione di verifiche e indagini nei grandi e piccoli cantieri con una task force dedicata di ispettori, come già avvenuto con ottimi risultati sul tessile fiorentino e pratese.

MAPPA
COMMENTI
STESSA CATEGORIA
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes 3.24 1.4350 45,963,544 0.082
Brioschi 1.16 0.0696 54,821,473 0.000
Coima Res 1.57 7.7600 279,414,320 0.114
Covivio 0.93 92.2000 8,034,461,144 0.062
Dea Capital 0.00 1.2760 391,237,040 0.067
Gabetti Holding 2.82 0.2920 17,254,548 0.017
Heidelberg Cement 0.00 70.9200 14,071,696,549 0.000
Igd -1.35 5.8600 646,603,552 0.726
Mutuionline -0.64 15.6000 624,000,000 0.360
Nova Re 0.00 4.0100 44,160,342 0.000
Restart 14.67 0.4455 14,247,353 0.267
Risanamento 0.69 0.0292 52,584,652 0.439
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
-0.43 1,155.0000 119,976 0.021
-1.20 1,200.0000 101,824 0.071
-0.62 1,000.4000 66,679 0.075
0.18 277.0000 144,461,040 0.143
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
0.03 119.9800 174,562,141 0.159
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.9425 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
-0.75 1,106.2000 0 0.054
-0.02 310.5000 40,054,500 0.005
1.03 284.9000 17,094,000 0.003
0.00 259.0000 0 0.000
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
-0.32 717.7000 114,832,000 0.009
2.59 515.0000 15,887,750 0.029
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE