NEWS

Dl semplificazioni, Inarcassa: no a reintroduzione appalto integrato

di Egidio Comodo, presidente di Fondazione Inarcassa 7 Dicembre 2018

La Fondazione Architetti e Ingegneri liberi professionisti iscritti Inarcassa – esprime forte disappunto in merito alle modifiche previste dalla bozza del DL Semplificazioni e al DDL Deleghe, in discussione lunedì in Consiglio dei Ministri. Il DL Semplificazioni, in particolare, interverrebbe su alcuni articoli del codice dei contratti, con il rischio concreto di un cambio di direzione nel settore degli appalti pubblici.

 

La bozza del decreto-legge che verrà discusso lunedì contiene una serie di modifiche che non vanno certo nella direzione auspicata, cioè la semplificazione del Codice degli Appalti. La modifica all'art. 23, comma 3-bis del Codice, che amplia la possibilità di ricorrere all’appalto integrato, permetterà infatti l’esecuzione dei lavori pubblici a prescindere dall’approvazione del progetto: una eventualità, questa, che oltre a facilitare varianti in corso d’opera rischia di delegittimare anche il ruolo del progettista, che lavora nell’interesse della stazione appaltante. Inoltre, la modifica dell’art. 113, comma 2, rappresenta un ritorno al passato con la reintroduzione dell’incentivo del 2% ai dipendenti pubblici per la progettazione in house; ciò comporterebbe uno svilimento del ruolo e della qualità del lavoro garantita dai liberi professionisti che operano nei confronti della pubblica amministrazione.

 

Se da una parte siamo molto soddisfatti che il Governo sia al lavoro per mettere finalmente mano al Codice degli Appalti, così come dichiarato ieri mattina dal sottosegretario all'Economia Massimo Garavaglia dall’altra, riteniamo che queste modifiche e il drastico ridimensionamento dell’ANAC previsto invece dalla bozza del DDL Deleghe, costituisca per il settore degli appalti pubblici un passo indietro che non possiamo permetterci”.

MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes 2.98 1.7300 55,412,495 0.051
Brioschi -0.54 0.0742 58,444,731 0.044
Coima Res -0.78 7.6400 275,093,480 0.122
Covivio 0.86 93.4500 7,778,866,030 0.017
Dea Capital 1.36 1.3460 412,699,887 0.259
Gabetti Holding 0.33 0.3060 18,081,821 0.005
Heidelberg Cement 1.69 69.8800 13,865,343,413 0.014
Igd 0.95 6.3700 702,877,922 0.682
Mutuionline -0.69 17.3000 692,000,000 1.094
Nova Re -1.95 4.0200 44,270,467 0.003
Restart -0.56 0.4475 14,311,314 0.018
Risanamento -2.52 0.0232 41,779,586 0.091
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
0.00 1,170.0000 121,534 0.000
-1.18 1,220.6000 103,521 0.031
1.94 1,015.0000 67,679 0.082
-0.59 252.0000 131,423,040 0.017
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
-0.18 113.7000 165,425,200 0.096
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.6815 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
-0.17 1,167.0000 0 0.169
0.00 302.8000 39,061,200 0.000
2.20 251.4000 15,084,000 0.003
0.64 268.7000 0 0.025
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.82 737.7000 118,032,000 0.130
0.00 505.0000 15,579,250 0.000
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE