NEWS

Confedilizia: meno tasse sugli immobili per far ripartire l’economia

Spaziani Testa commenta i dati Istat sull’occupazione

di I.L. 31 Marzo 2015

Dopo la diffusione questa mattina dei dati Istat sulla situazione dell’occupazione in Italia (nel mese di febbraio 2015 è diminuita dello 0,2%, ovvero 44 mila occupati in meno), non si sono fatte attendere le dichiarazioni da parte del numero uno di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa (foto).

 

“Secondo quanto già sottolineato dal presidente della commissione Lavoro del Senato, Maurizio Sacconi – fa sapere Spaziani Testa - è necessario ridurre la pressione fiscale dei Comuni sugli immobili per rianimare i consumi e questo dovrebbe far riflettere quanti ancora non comprendono gli effetti che l’eccesso di tassazione sugli immobili (quasi triplicata rispetto al 2011) ha prodotto sull’intera economia”.

 

“Colpire in modo pesante il settore immobiliare, che rappresenta circa un quarto del Pil, così come è accaduto negli ultimi tre anni - ha continuato il presidente di Confedilizia - significa mettere in conto gli effetti negativi che si stanno attualmente verificando.

 

Il comparto immobiliare impiega oltre 2 milioni e mezzo di occupati e ha riflessi diretti e indiretti su molti settori dell’economia italiana.

 

Una tassazione così forte ha causato il crollo delle compravendite, la chiusura di migliaia di imprese in diversi comparti della filiera immobiliare con la conseguente perdita di centinaia di migliaia di posti di lavoro e la caduta dei consumi, dovuta all’effetto di impoverimento (stimato in circa 2.000 mld di euro) prodottosi in capo ai proprietari” .

 

Per il settore immobiliare, come in generale per tutta l’economia nazionale, servono segnali forti di riduzione delle tasse; questa è l’unica strada per far tornare la fiducia degli investitori e, di conseguenza, far ripartire in modo strutturale crescita, lavoro e consumi”.

MAPPA
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes 6.62 1.5300 49,006,426 0.604
Brioschi -1.72 0.0684 53,876,275 0.038
Coima Res 1.03 7.8400 282,294,880 0.326
Covivio -0.22 92.0000 8,017,032,812 0.187
Dea Capital -0.47 1.2700 389,397,367 0.160
Gabetti Holding 0.68 0.2940 17,372,730 0.014
Heidelberg Cement 0.11 71.0000 14,087,569,867 0.028
Igd -0.68 5.8200 642,189,875 0.922
Mutuionline 0.00 15.6000 624,000,000 0.198
Nova Re -2.00 3.9300 43,279,337 0.005
Restart 9.99 0.4900 15,670,490 0.497
Risanamento 8.22 0.0316 56,906,678 1.116
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
0.61 1,162.0000 120,703 0.005
-0.83 1,190.0000 100,975 0.001
0.54 1,005.8000 67,012 0.003
-0.54 275.5000 143,678,760 0.008
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
-0.40 119.5000 173,863,777 0.060
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.9425 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
0.34 1,110.0000 0 0.086
-0.16 310.0000 39,990,000 0.008
0.00 284.9000 17,094,000 0.000
-3.44 250.1000 0 0.033
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
-0.17 716.5000 114,640,000 0.009
-1.94 505.0000 15,579,250 0.006
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE