NEWS

Cbre: Retail traina gli investimenti immobiliari in Italia

di G.I. 10 Ottobre 2018

Sono in netto calo gli investimenti immobiliari in Italia che nei primi nove mesi dell'anno ammontano a 5,4 miliardi di euro con un calo del 25% rispetto allo stesso periodo del 2017. E' quanto risulta dall'ultima indagine Cbre che sottolinea però il netto incremento del settore retail che ha attirato 1,7 miliardi di euro di investimenti, crescendo del 22% nei primi nove mesi del 2018 rispetto all'analogo periodo del 2017. 

 

Alessandro Mazzanti, ceo di Cbre Italia: “Ad oggi, il punto di forza del mercato italiano è il retail che ha attirato 1,7 miliardi di euro di investimenti, crescendo del 22% nei primi nove mesi del 2018 rispetto all’analogo periodo del 2017. I proprietari di centri commerciali in Italia sono principalmente internazionali e questi hanno deciso, in un momento di forti cambiamenti nel settore, di ridurre l’allocazione dei loro investimenti in questo comparto, abbassando i prezzi richiesti e consentendo così un più facile incontro tra domanda e offerta”.

 

Dunque, il settore retail si prende la fetta maggiore degli investimenti, seguito da uffici a 1,6 miliardi e da hotel, 814 milioni. Retail e hotel crescono rispettivamente del 22% e del 9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre il settore uffici registra un calo del 40%; il comparto logistica e industriale raggiunge 578 milioni di euro di investimenti, registrando tuttavia un calo del 37% rispetto ai primi nove mesi del 2017.

 

Il settore uffici (1,6 miliardi di euro investiti nel 2018, di cui 1,3 a Milano, pari al 79% del totale e 328 milioni a Roma, pari al 20% del totale) presenta la contrazione più significativa, -40%, se paragonata al volume dei nove mesi precedenti (2,7 miliardi). Nonostante il numero di transazioni sia superiore a quello registrato al terzo trimestre 2017, nessuna è stata caratterizzata da importi considerevoli.

 

Un fenomeno del tutto simile sta interessando la logistica: anche per questa asset class la richiesta di spazi è molto elevata e l’offerta è invece minima. 

 

Secondo le previsioni di Cbre è credibile che l'anno si chiuda in linea con quanto successo nel 2015 e nel 2016, con un volume che potrebbe raggiungere gli 8-9 miliardi di euro. 

 

MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes   1.4816 47,382,041 0.192
Beni Stabili   0.7220 1,638,646,004 0.028
Brioschi   0.0586 46,157,160 0.007
Coima Res   6.8600 247,008,020 0.000
Dea Capital   1.2560 385,104,798 0.000
Gabetti Holding   0.2560 15,017,577 0.041
Igd   5.6940 628,286,796 0.010
Italcementi   10.5800 3,695,283,794 0.000
Mutuionline   16.5400 661,600,000 0.009
Nova Re   4.0000 41,512,700 0.002
Risanamento   0.0188 33,855,872 0.000
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  1,370.0000 142,309 0.012
  979.1000 83,079,572 0.009
  839.9000 56,003,692 0.000
  240.0000 125,164,800 0.018
  13.4680 8,080,840 0.001
  50.0000 13,423,700 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.8000 178,531,390 0.000
  467.0000 52,956,866 0.000
  79.4000 115,521,204 0.058
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  3.4285 0 0.000
  36.1050 2,484,024 0.000
  1,024.0000 0 0.022
  398.2000 51,367,800 0.035
  240.0000 14,400,000 0.000
  242.0000 0 0.001
  58.6500 37,922,504 0.000
  663.8000 106,208,000 0.002
  565.6000 17,448,760 0.004
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE