NEWS

Salini Impregilo completa tunnel della metro dei Mondiali in Qatar

di cas 21 Marzo 2016

Arriva il primo kick off dei Mondiali 2022 in Qatar. A Doha sono stati completati, con due mesi di anticipo, i lavori sotterranei della prima delle nuove linee metropolitane che serviranno a trasportare i milioni di tifosi in arrivo da tutto il mondo.

 

Il consorzio incaricato dalla Qatar Rail ha completato il progetto, denominato Red Line North, da 1,8 miliardi di euro.

 

"Siamo il primo gruppo a finire lo scavo della metro di Doha e fa sempre piacere arrivare primi, specialmente quando si è italiani", ha commentato l'AD del gruppo, Pietro Salini.

 

I lavori non sono stati facili a causa delle falde acquifere "ma siamo riusciti a recuperare e anzi a chiudere in anticipo, abbiamo fatto un vero e proprio miracolo. Non si aspettavano che fossimo così efficienti e ce lo hanno riconosciuto", ha spiegato Salini.

 

La linea conclusa si inserisce nel programma di realizzazione del nuovo sistema di mobilità infrastrutturale promosso dal Qatar nell'ambito del Piano Nazionale di Sviluppo per il 2030 ("Qatar National Vision 2030"): "Il Qatar è un Paese che si prepara e che ha una visione", ha commentato Salini.

 

Il piano della Red Line North passa ora alla fase architettonica, con la realizzazione di tutte le stazioni e anche in questo, ha sottolineato Salini, "l'Italia quando si parla di bello è sempre all'avanguardia".

 

Il medio-oriente e i Paesi del golfo, in particolare, rappresentano per il Gruppo una priorità per il futuro. In Qatar, Salini è impegnato nella progettazione e realizzazione della prima fase del sistema idraulico di Abu Hamour (Musaimeer) a Doha, un collettore di drenaggio per la raccolta delle acque piovane di superficie e sotterranee che prevede la realizzazione di un tunnel lungo 9,5 chilometri.

 

Il prossimo grande evento, per i quali il grosso dei cantieri in città è in attività giorno e notte, è quello della Coppa del Mondo del 2022 ed è ancora Salini a essersi aggiudicato il contratto da 770 milioni per la costruzione dello stadio Al Bayt da 70 mila posti nella città di Al Khor. 

MAPPA
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes   0.3520 112,570,723 0.292
Beni Stabili   0.7020 1,593,254,148 0.798
Brioschi   0.0766 60,335,127 0.003
Coima Res   8.0650 290,396,455 0.013
Dea Capital   1.2800 392,463,488 0.062
Gabetti   0.4060 23,690,224 0.041
Hi Real   0.0000 0 0.000
Igd   0.8640 702,471,425 0.870
Italcementi   0.0000 0 0.000
Mutuionline   13.2900 525,112,752 0.075
Nova Re   1.7500 23,625,000 0.056
Prelios   0.1168 134,681,941 0.171
Risanamento   0.0349 62,849,464 0.015
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  1,321.0000 137,219 0.005
  950.0000 80,610,350 0.021
  713.0000 47,542,127 0.007
  249.9000 130,327,848 0.020
  65.4000 39,240,196 0.002
  90.5500 24,310,321 0.004
  0.0000 0 0.000
  73.1500 154,004,377 0.040
  450.9000 51,131,158 0.002
  87.7500 127,669,844 0.026
  0.0000 0 0.000
  24.8500 1,528,374 0.034
  3.4900 0 0.000
  117.9000 8,111,520 0.000
  580.0000 74,820,000 0.005
  287.0000 17,220,000 0.003
  234.8000 0 0.007
  106.0000 68,538,540 0.013
  782.5000 125,200,000 0.034
  960.0000 29,616,000 0.009
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE