NEWS

Retail High Street 2017: Italia al sesto posto a livello mondiale

di E.I. 14 Settembre 2017

Dall’inizio del 2017, il mercato immobiliare retail in Italia conferma trend in linea con quelli dei suoi competitor mondiali posizionandosi al sesto posto della Top10 delle High Street Mondiali, subito dopo Londra. È ciò che emerge dal nuovo Report Retail – High Street 2017-1, realizzato da World Capital in collaborazione con Federazione Moda Italia, Global Blue e Osservatorio Acquisti CartaSi.

 

Il settore retail italiano continua a reagire positivamente agli stimoli del mercato globale segnando un trend in graduale risalita. Tra le location prime italiane, che segnano gli incrementi più significativi, si trovano Milano, Verona, Firenze e Bari, mentre Napoli e Genova rallentano le loro performance.

 

Nella nuova indagine di World Capital, rispetto allo scorso semestre, viene evidenziata la crescita della domanda in alcune delle più importanti High Street Italiane: a Milano in Corso Buenos Aires (+14%), rivalutata nel corso dell'ultimo anno grazie a un maggiore interesse da parte dei brand, in Via Manzoni e in Via Torino (entrambe +11%), a Torino in Via Garibaldi (+11%), a Firenze in Via della Vigna Nuova (+9%), a Genova in Via XX Settembre (+15%).

 

Negli ultimi mesi i canoni di locazione rimangono generalmente invariati, fatta eccezione per qualche lieve incremento, conseguenza della crescente ricerca di spazi a uso retail da parte dei principali player del settore e dall’esclusività del prodotto prime.

 

Positivo, inoltre, il riscontro da parte del settore moda italiano, primario partner dell’immobiliare retail, che prende dinamismo in questo primo semestre 2017; a confermare tale dato le ultime analisi dell’Osservatorio Acquisti CartaSi per Federazione Moda Italia.

 

In questo primo semestre, tra le regioni più performanti nelle vendite si trovano in vetta il Trentino Alto Adige (+6,4%), mentre regioni come Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e Calabria registrano trend in leggero calo.

 

La spesa dei turisti stranieri in Italia registra una crescita media del 6%. Le mete più apprezzate dai turisti extra UE per acquisti di moda risultano Milano, Firenze, Venezia e Roma.

 

Neda Aghabegloo, responsabile dipartimento di ricerca di World Capital: “Focalizzandoci su Roma, abbiamo riscontrato un andamento stabile dei canoni di locazione, che non solo rassicura gli investimenti già effettuati, ma incoraggia anche quelli futuri. Tale scenario positivo viene inoltre confermato dall’inaugurazione di nuove vetrine di grandi marchi di gioielleria, come Tiffany e Harry Winston, a braccetto con i già presenti Bulgari, Cartier e Damiani, in Via dei Condotti”.

MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE