NEWS

Parco immobiliare globale, in crescita del 13% al 2024

di red 15 Gennaio 2016

Il patrimonio edilizio globale è destinato a raggiungere 171,6 miliardi di metri quadrati nel 2024 dai 151,8 miliardi di metri quadrati del 2014 per una crescita complessiva del 13%. È quanto emerge dall’ultimo rapporto di Navigant Research in cui si spiega che il mercato delle costruzioni sarà spinto nel prossimo decennio dall'aumento dell'urbanizzazione e del prodotto interno lordo pro capite pur in presenza di un rallentamento dell’economia cinese e di preoccupazioni per le altre economie emergenti.

 

Il rapporto ha preso in considerazione otto tipi commerciali edifici (uffici, retail, istruzione, sanità, alberghi e ristoranti, istituzionale e montaggio/magazzino/trasporti) e due tipi di edifici residenziali (unifamiliare indipendente e multi-unità abitativa) per sette regioni del mondo.

 

Ad oggi, gli edifici commerciali, residenziali e industriali rappresentano il 47% delle emissioni globali di gas a effetto serra e quasi la metà del consumo di energia del mondo. Lo stock degli edifici a livello globale rappresenta un settore importante per le tecnologie dell’efficienza energetica che potrebbero contribuire a ridurre i consumi energetici e le emissioni di carbonio.

 

"Anche se la crescita del patrimonio edilizio globale è destinato a continuare, il rallentamento dell'economia cinese, che ha temperato le attività di costruzione a livello nazionale, ha avuto effetti sull’economia mondiale anche attraverso il calo della domanda di materie prime", spiega Benjamin Freas, analista senior di Navigant Research. "L'impatto della Cina agli immobili, non può essere sottovalutata, perché il Paese rappresenta il più grande mercato delle costruzioni al mondo”.

MAPPA
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes   0.3683 117,783,515 0.053
Beni Stabili   0.5570 1,264,163,191 0.640
Brioschi   0.0523 41,194,871 0.004
Coima Res   7.0550 254,029,385 0.007
Dea Capital   1.1770 360,882,442 0.111
Gabetti   0.4600 26,841,141 0.031
Hi Real   0.0000 0 0.000
Igd   0.7290 592,710,265 1.891
Italcementi   0.0000 0 0.000
Mutuionline   8.9950 355,409,271 0.079
Prelios   0.0931 107,353,499 0.160
Risanamento   0.0329 59,247,775 0.215
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  1,300.0000 135,038 0.008
  970.0000 82,307,410 0.036
  751.0000 50,075,929 0.028
  232.0000 120,992,640 0.013
  64.0500 38,430,192 0.006
  111.6000 29,961,698 0.005
  0.0000 0 0.000
  63.1000 132,845,881 0.018
  977.0000 110,789,846 0.001
  78.0000 113,484,306 0.004
  0.0000 0 0.000
  49.9900 3,074,585 0.017
  3.6020 0 0.000
  165.0000 11,352,000 0.007
  868.5000 112,036,500 0.021
  900.0000 54,000,000 0.020
  238.0000 0 0.003
  89.0000 57,546,510 0.002
  1,170.0000 187,200 0.028
  1,644.0000 50,717 0.002
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 500+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE

Banca Finint: Report sui minibond

28/02/2017 a Milano