NEWS

Infrastrutture, Rfi e Regione Lombardia insieme per potenziare ferrovia

di red 19 Gennaio 2016

Rfi e Regione Lombardia hanno siglato un accordo per velocizzare e potenziare l'infrastruttura ferroviaria regionale.

 

L'obiettivo è di migliorare i collegamenti ferroviari regionali, con interventi di velocizzazione e potenziamento infrastrutturale e tecnologico funzionali sia per sviluppare il trasporto pubblico locale e regionale sia per incrementare gli standard di regolarità e puntualità del traffico ferroviario; realizzare nuove fermate, per ampliare i centri urbani serviti dalla rete ferroviaria regionale; migliorare la connessione fra l'infrastruttura gestita da Rfi e quella di Ferrovie Nord Milano.

 

Gli interventi di potenziamento infrastrutturale e tecnologico della rete ferroviaria regionale sono cofinanziati al 50% da Regione Lombardia e Rfi, per complessivi 41 milioni di euro. I cantieri saranno operativi in cinque stazioni delle linee Mortara-Milano, Milano-Lecco-Sondrio-Tirano e Codogno-Mantova. Inoltre saranno realizzate due nuove fermate: una a Como Camerlata e una a Bergamo.

 

A Bergamo, Rfi realizzerà anche la nuova fermata Bergamo Ospedale e contestualmente sarà eliminato il passaggio a livello di via Martin Luther King. Interventi propedeutici e funzionali per la realizzazione del raddoppio della linea Ponte San Pietro - Bergamo - Montello. L'investimento complessivo è di 6 milioni di euro e l'avvio dei cantieri è previsto entro il 2017.

 

A Vigevano sono stati avviati a dicembre 2015, nell'ambito del progetto 500 stazioni di Rfi, gli interventi per riqualificare l'intera stazione. In particolare sarà ristrutturato il fabbricato stazione, migliorata l’accessibilità alla stazione, adeguati i marciapiedi agli standard del Servizio Ferroviario Metropolitano, riqualificate le pensiline secondo i più moderni standard ed infine attrezzati spazi esterni alla stazione con stalli per biciclette. I lavori saranno conclusi entro il secondo semestre del 2017 e l'investimento è di circa 6 milioni di euro.

 

Infine sulle linee Gallarate-Laverno Mombello-Luino-Pino Tronzano e Gallarate-Sesto Calende-Laveno Mombello, saranno avviati i lavori per sopprimere 15 passaggi a livello ed eliminare così le interferenze esistenti tra la rete ferroviaria e la rete stradale. L'accordo è stato sottoscritto nei mesi scorsi, l'investimento complessivo è di 30 milioni di euro, di cui 10 a carico della Regione e la conclusione dei lavori è attesa per il 2022.

 

La rete ferroviaria lombarda è inoltre interessata da un ulteriore piano di investimenti di Rfi per 3,8 miliardi di euro. La fine dei lavori è attesa per il 2020.

 

"Questo accordo è un esempio della proficua collaborazione con la Regione e testimonia la massima attenzione di Rfi alla rete lombarda", ha detto l'AD di Rfi, Maurizio Gentile nel corso della conferenza stampa. "Il nostro sforzo è far si che il servizio sia efficace ed affidabile. L'obiettivo è velocizzare attraverso la contemporaneità degli ingressi in stazione e con la costruzione dei sottopassi".

 

"È un accordo molto importante perché vengono investite risorse importanti nel territorio e ci fa ben sperare in un miglioramento della nostra rete", ha aggiunto Alessandro Sorte, assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità.

MAPPA
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes 0.00 0.0000 0 0.000
Beni Stabili 0.00 0.0000 0 0.000
Brioschi 0.00 0.0000 0 0.000
Coima Res 0.00 0.0000 0 0.000
Dea Capital 0.00 0.0000 0 0.000
Gabetti 0.00 0.0000 0 0.000
Hi Real 0.00 0.0000 0 0.000
Igd 0.00 0.0000 0 0.000
Italcementi 0.00 0.0000 0 0.000
Mutuionline 0.00 0.0000 0 0.000
Nova Re 0.00 0.0000 0 0.000
Prelios 0.00 0.0000 0 0.000
Risanamento 0.00 0.0000 0 0.000
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
0.00 0.0000 0 0.000
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE